lunedì 8 giugno 2009

Croocccccc...



Croc,
insomma lo sapete, sto lavorando per noi tutte, il sito sta prendendo forma...
Io credo che la settimana prossima (già da lunedi ) sarà on line.
C'è molto ritardo per il semplice fatto che non ci ho lavorato molto, perchè non sapevo esattamente come lo volevo e cosa volevo esattamente ero un po' apatica per intenderci e qui su blog spot mi sentivo protetta.Mi rendevo conto che dovevo fermarmi, e Ascoltarmi, cosa che non facevo da molto.E poi avete così tante aspettative su questo dito che la paura di deludervi è abbastanza grande.
E poi mi sento in colpa per il semplice fatto che non so come lasciare un commento ai vostri blog, mi fa fatica ricommentare su style, non vorrei che si pensasse che mi voglia fare pubblicità, ma vi leggo sempre.
Credo che la botta di salute con le famose coliche mi abbia un attimino sbalestrato anche psicologicamente,poi altre due o tre situazioni poco piacevoli tra cui la mia uscita da style ho ottenuto il risultato di una fragilità mia che non conoscevo a fondo. in balia degli eventi ma con tanta voglia di trovare troppo in fretta le soluzioni senza concentrarmi esattamente su cosa volevo esattamente.Per poi fare solo casino.
Pensate che questa mia tranquillità, uscivo poco, mi facevo vedere meno in giro, non rispondevo al telefono ecc ha scaturito il gossip dell'estate: io e Dimitri in crisi...pensate la gente quanto è stupida!!
Anzi vi dirò di più, questo mio periodo ha aiutato anche me e Dimitri a rafforzare il nostro rapporto,alla faccia dei maligni...
Insomma volevo dirvele queste cose, ci tenevo. Anche perchè signur benedetto la gente non si rende conto che anche io sono umana, non posso sempre essere super cool, super allegra super motivata ecc,
Avanti tutte e in emergenza, bisogna fare niente...

Bacetti
pat

28 commenti:

  1. oh Pat mi dispiace che tu abbia passato questo momentaccio..però tu sei una donna forte e coraggiosa, propositiva che non si è mai nascosta dietro ad un titolo nobiliare, quindi appunto forza e coraggio alla faccia di chi ci vuole male!!!!e tu sei una forza della natura*kiss

    RispondiElimina
  2. flo ho passato uno dei periodi più incasinati di tutta la vita il 22 aprile 2009 lo ricorderò per gli annali, era il giorno delle mie coliche da li un casinooooooo eh va be..ora sono più forte di primaaaaaaa
    pat

    RispondiElimina
  3. SARETTAAAAAAAAA SONO RINATA ORA ...VERAMENTE..
    PAT

    RispondiElimina
  4. Cara Pat, non ti curare delle chiacchiere della gente! Quello che conta è che tu e il tuo Dimitri(a proposito, state benissimo vestiti da antichi romani immagino siate quelli della prima foto?)stiate bene! Inoltre prenditi tutto il tempo che ti occorre per organizzarti (vedi sito) ma quel che conta è il discorso salute che ha la priorità su tutto e su tutti!
    Bacioni!
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. Prenditi il tempo che ti serve.
    Pensa a te. Tutti gli altri aspetteranno.

    r_raffy

    RispondiElimina
  6. mi sa che questo dimitri te lo invidiano in molte.......( ma a chi era riferito ildicheno di vanity?)
    non vedo l'ora di vedere il tuo nuovo sito!
    fanietta

    RispondiElimina
  7. fanietta, qullo di settimana scorsa sulla coppia reale non era riferito a noiiiiiii,a Napoli non ci siamo statiiiii quello di quando ero malata a noi..quello della principessa vanitosa...
    pat

    RispondiElimina
  8. Povera cara! e che tristezza! Se basta stare un po' più a casa, in quasi convalescenza per un mesetto, per fare riempire la bocca agli pseudoamici, c'è poco da stare allegri.
    Ora capisco meglio un tuo thread di qualche giorno fa. Mi sa che gira gira il tuo mondo non è tanto diverso da un piccolo paesino di provincia. Sarà anche bello, ma può essere claustrofobico.
    Tutto sommato però, che ti frega?
    A me diverte tanto vedere la delusione negli occhi dei menagrami e lo trovo acnhe rassicurante.
    Sono una strega, lo so
    Ciacco

    RispondiElimina
  9. grande ciaccoooooooo
    bacioo
    pat

    RispondiElimina
  10. Patrizia mia, in ognuna di noi c’è una donna matura, una ragazza che si contraddice e una bambina smarrita; tu in questo momento, sei probabilmente una bambina smarrita...non c’è niente di male ad ammettere con se’ stesse che si ha bisogno di fermarsi un attimo, di riflettere, di riprendere la comunione con il proprio sé. La tua momentanea “agorafobia” è normale in un momento come questo. Pat, ne hai passate così tante in questo periodo, devi solo dare modo al tuo corpo ed alla tua mente di riposarsi, di ritemprarsi. Non pensare mai di essere giudicata da noi che ti seguiamo, da me, le amiche hanno il compito di sostenersi, di ridarsi fiducia, di vestirsi di rosso e giallo e arancione per te, anche se in quel periodo si vestirebbero volentieri di nero, perché sei tu, in questo momento, che hai bisogno di vitamine per l’anima. Da parte mia hai tutto il mio sostegno e sempre non dimenticarlo mai, sempre la mia stima, per la donna che sei. La tenerezza che traspare in te, la tua apparente vulnerabilità di quest’ultimo periodo di rendono tanto cara, e non c’è niente e nessuno che sappia comprendere i tuoi stati d’animo come un’altra donna. Pat nel silenzio e nella solitudine che cerchi c’è tutta la pienezza, tutta la tua essenza. Nel silenzio a volte c’è tutto, le parole dette e quelle taciute ... ci sono le emozioni, quelle troppo complicate per tradurle in parole, quelle che di solito non si ha voglia di dover spiegare. Tesoro, il tuo nuovo blog, se vorrai, lo costruiremo tutte insieme, allegramente, sarà una specie di libro sull’eterna adolescenza verde che si vorrebbe sempre possedere, di un pensiero che si oltrepassa, e si è oltrepassato, per chi vorrà leggerti, cercheremo insieme la chiave, la giusta alchimia, il tuo riscatto e la comunione empatica. Pat, ma quante aspettative riponevano in te quando eri piccola? Ma quanta paura hai di deludere le persone che ti sono vicine? Noi ti vogliamo bene, io ti voglio davvero bene, e non per quello che farai, ma per come ti sei posta, per quello che si evince di te, per la tua simpatia, per le tue “corse a perdifiato” mentali quando sei interessata a qualcosa, per la tua continua ricerca e la tua continua voglia di evolverti, per le tue visioni del mondo a volte incandescenti, ma anche per le tue zone d'ombra, granitiche come marmo, che ha volte ti precipitano addosso e le tue fughe anche dalla realtà, per come cadi e per la leggerezza con la quale ti rialzi, più agguerrita di prima. La solitudine che aiuta il ritorno a sé, a volte sono ricchi granai, nei quali, una volta rinchiusi, si scopre l'universo dove si può riscrivere l'incedere della propria personale melodia. Nessuna tappa è definitiva nella piena realizzazione di sé, stai mutando, così come cambiano gli eventi, ed ognuno si adatta come può e come sa fare, a questo continuo mutare. Racchiusa in te, come in ogni donna, c’è sempre una bambina,come un bene prezioso, come ritorno e scioglimento. Abbracciala tu per me.

    RispondiElimina
  11. La gente sa essere davvero cattiva.
    E fa male nonostante si cerchi di non darle peso.
    Si cerca sempre di essere disponibili e carini con le persone ma il risultato troppo spesso non è positivo come ci aspettavamo, purtroppo.
    Ti auguro di riprenderti al 100% e ricordati che spesso tutto il male non viene per nuocere e che ciò che non ti uccide ti rafforza.
    Saranno dicerie ma a volte hanno ragione...

    RispondiElimina
  12. Su Style, su Blogspot o altrove ti seguiamo. Il resto verrà e sarà sicuramente all'altezza della situazione! E poi comunque ci possono essere sempre le varianti in corso d'opera, no??.. ;)

    Adesso una malignità te la dico io, ma pubblicamente, come piace fare a me:
    Hai notato he nella tua (spledida) foto con Dimitri l'abito stile impero ti regala una certa rotondità??
    Svelato l'arcano! La Pat è in piena crisi ormonale da gravidanza.. E vai col principino! :D
    Ovviamente scherzo!!!!
    Lo stile impero riuscirebbe a rendere morbida anche Kate Moss!

    RispondiElimina
  13. Tranquilla pat, l'importante è che continui ad avere un contatto con noi..che poi sia su questo blog o su un sito poco importa....
    bacetti
    chic princess

    RispondiElimina
  14. Sì, credo anche io che la causa di quei pettegolezzi sia l'invidia: sai quanto rosicano quelle che non sono riuscite ad accalappiarlo, il tuo Dimitri? porelle, si sfogano così.
    Non darti pena per queste scioccheze, Pat, pensate a voi due e basta.
    Non vedo l'ora che si possa inaugurare il nuovo sito, dai che poi ci divertiamo! un abbraccio :-)
    Crissse

    RispondiElimina
  15. sono sicura che Dimitri è risucito a starti vicino in questo periodo difficile. alle persone basta poco per chiacchierare...noi aspettiamo con fiducia il nuovo sito: hai fatto un grande passo con coraggio e dignità.

    RispondiElimina
  16. Dai Pat su che ce la puoi fare...spesso si chiude una porta proprio perche' deve aprisri un portone!

    e finalmente io mi sono iscritta con tanto di fotina :-)

    mega bacio

    RispondiElimina
  17. ti stiamo aspettando Pat. tu prenditi il tempo che ti serve, questa tua fase mi ha permesso di vedere anche la tua parte più fragile. e ti dirò che sei ancora più bella!
    Un bacio
    Palitas (che io non sono capace a lasciare i commenti con il mio nome e allora mi firmo! ;) )

    RispondiElimina
  18. Ciao,Pat!
    Mi dispiace che tu abbia passato questo momento negativo,ma il tuo fisico ha subito un colpo pesante e credimi gli effetti sul umore sono altrettanto pesanti,mai sottovalutarli..Prendi tempo e non stancarti troppo.Ma siamo state un pò d' aiuto?Lo spero proprio...
    Mi dispiace ancora di più leggere che sei in ansia per le nostre aspettative.
    @stregatta ha detto tutto,ma vorrei sottolineare anch'io,non ci sono aspettative .Per me puoi restare qui nella'foresteria' per sempre!Non è male.
    Ti prego,stai tranquilla.Fai il tuo sito come tu lo vuoi con calma.Noi siamo qua!
    tanti baci marina

    RispondiElimina
  19. RITETTA
    Cancella i brutti pensieri..le brutte esperienze..
    Non può che arrivare il bello!
    E tu..sarai forte come una guerriera!!
    Bacio Pat!

    RispondiElimina
  20. uh come ti capisco, cara Pat mi sento un inerme da parecchi tempo... così tanto che mi sembra quasi la normalità se nn fosse che mi ricordo di c'm' ero nn troppo tempo fa....
    Queneau

    RispondiElimina
  21. Pat per i gemelli non è un gran momento ma...appena torniamo in forma facciamo vedere a tutti chi siamo, ki facciamo neri!! Ti scrivo da casa, da lavoro il PC non mi lascia commentare, uff. Arietta tua.

    RispondiElimina
  22. ...Pat...noi ci siam sempre....che la gente cattiva prolifichi come l'ERBACCIA è cosa certa e nemmeno il diserbante la fa fuori!!!!!!

    ....esistono periodi no....per tutti.....ma la gente cattiva gode sui periodi tristi...purtroppo.....io sarò cattiva, ma spesso leggo questo...sarà che io non son così e se c'è una persona amica in crisi la chiamo 10000000volte.....mah.....baciii claire

    RispondiElimina
  23. che piacere rileggerti così!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. E' normale che tui abbia avuto bisogno di staccare un po', di riprendere "contatto" con te stessa..quando capitano tanti stravolgimenti c'è quel bisogno di sentirsi al sicuro, di tagliare un po' di ponti, a volte per sempre a volte solo in modo temporaneo...E poi un sacco di avvoltoi...mah..lasciamoli fare l'unica cosa che sanno fare..un bacio
    mad

    RispondiElimina
  25. Ognuno deve fare quello che si sente indipendentemente dai commenti altrui.

    RispondiElimina
  26. Ciao Patrizia. Ti leggo ancora.
    Nica

    RispondiElimina
  27. Ciao Pat, non fatto in tempo a conescerti su style, però mi piace il tuo stile e la tua determinazione.
    Un abbraccio,

    BackyBex

    RispondiElimina